Hanno applicato due piercing alle orecchie di un piccolo gattino bianco. Due pallini neri che non sono passati inosservati e hanno scatenato l’indignazione di centinaia di persone sui social network. Il povero micio era tenuto da due clochard sempre presenti di fronte a un supermercato di Sassari, in Sardegna.

Dopo giorni di condivisioni, commenti e segnalazioni due agenti della polizia locale si sono recati sul posto per verificare di persone la situazione. Chi ha denunciato il tutto aveva raccontato anche di maltrattamenti, ma senza il parere del veterinario gli agenti si sono dovuti limitare a constatare la scelta di cattivo gusto e per un’altra giornata il micino bianco è rimasto in compagnia dei due clochard.

La svolta è arrivata poche ore dopo. Una donna si è presentata al comando dei vigili urbani e, con una foto in mano, ha reclamato l’animale: «Il gattino è mio, è fuggito dal nostro cortile due settimane fa». Così un veterinario della Asl e gli agenti della polizia locale gli hanno tolto i piercing e lo hanno restituito alla proprietaria.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *