la sua colonia felina è in pericolo

SANTA GIUSTINA IN COLLE. E’ solo e ricoverato in ospedale un ottantaquattrenne che a casa viveva sprofondato in una  situazione di grave disagio sociale e psichico: la sua abitazione di Fratte non è stata ancora bonificata dal cumulo di immondizie stoccate sia all’interno che nell’area esterna nonostante un’ordinanza del sindaco del 24 novembre scorso. E la sua colonia felina è in pericolo: i gatti si trovano nel suo giardino e sono stati lasciati al buon cuore di un residente poiché nessuno finora si è preso la briga di provvedervi.

«A fine novembre ho anche scritto al sindaco, che mi ha pure risposto di essere intervenuto vietando l’utilizzo dei locali a scopo abitativo in quanto non sono in condizioni igienico sanitarie e ordinando un intervento ambientale», dichiara M. C., il residente, «purtroppo all’epoca nessuno ha pensato alla decina di mici dell’anziano che, lasciati in stato di abbandono, hanno cominciato a gironzolare per la nostra proprietà in cerca di cibo, attirati dalla ciotola dei nostri gatti. Noi ne abbiamo già sei, ma non abbiamo problemi a sfamare anche quelli. Però alcuni hanno grossi problemi di congiuntiviti, uno fatica a camminare, tutti dovrebbero essere sterilizzati e qualcuno dovrebbe pensarci perché altrimenti ce ne ritroveremo un numero esorbitante».

M.C. nei giorni scorsi ha nuovamente scritto al sindaco Paolo Gallo, non ricevendo risposta. «Mi sto interessando alla questione», spiega Gallo, interpellato, «un’associazione di Padova provvederà a fare il censimento di questi gatti e poi alla sterilizzazione e quant’altro. Inoltre sto aspettando uno scritto per verificare il da farsi con l’anziano, lasciato solo in ospedale. Bisogna nominare un amministrazione di sostegno, poi provvederemo a ripulire l’abitazione considerato che nessun parente ha ottemperato all’ordinanza. Infine», conclude il sindaco, «stiamo predisponendo le pratiche per far accogliere l’anziano in casa di riposo».

Potrebbe interessarti anche: Comune offre microchip gratis per i gatti: ecco dove  e  Cani e gatti indispensabili per la gestione dei disturbi psicologici

 

 

fonte: mattinopadova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *