Un solo corpicino ma due facce, con due nasi, sue bocche e tre occhi. Bettie Bee è un gatto molto speciale, quasi «un miracolo»: è nata lo scorso 12 dicembre a Capo Orientale, in Sudafrica, e nonostante l’incredibile conformazione del suo volto, sta crescendo.

Il suo corpicino è come quello di un qualsiasi altro cucciolo. Anche la sua testolina, guardandola da dietro, è normale, con due orecchie. Eppure Bettie Bee ha due bocche e due nasi, con cui mangia e respira. Colpa di una grave anomalia genetica, che l’ha fatta nascere così.

 

La mutazione genetica che provoca questa anomalia – chiamata Giano, dal nome del Dio romano a due teste – non è ancora stata compresa. La maggior parte dei mici che riesce a nascere, muore in poco tempo. Un triste destino a cui ha fatto eccezione Frank e Louie, un gatto Giano vissuto fino ai 15 anni, morto nel 2014, conquistando il record di longevità.

Secondo quanto raccontato dal suo soccorritore, entrambe le bocche sono funzionanti e conducono allo stomaco. Non ha difficoltà a deglutire e sta crescendo con regolarità: a dieci giorni di vita pesava 200 grammi, due giorni più tardi, alla Vigilia di Natale, 227 grammi.

Ogni giorno Bettie Bee acquista forza. E ha anche iniziato ad aprire gli occhi. Sembra abbia quattro cavità, ma in realtà quella centrale al suo interno ha solo un solo, grande, occhio: «E’ come se fossero fusi insieme».

 

Nonostante abbia due volti, questo gatto ha un’unica funzione cerebrale e una disabilità che non gli sta impedendo di crescere, così come di «strisciare e rotolarsi ovunque», ottenendo ogni giorno «nuovi traguardi».

Bettie Bee «è un vero miracolo – scrive l’umana che se ne sta prendendo cura -. E io farò di tutto per prendermi cura di lei e farle avere la vita felice che si merita». Noi ci auguriamo per molti anni a venire.

Leggi anche: Il gatto con la lingua a U che ha impressionato tutti  e  Gattino bianco e nero salvato da morte certa in una busta di plastica

 

fonte: lastampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *