Avete visto bene: questo gatto ha solo due zampe. Ma, nonostante tutto, corre felice come un qualsiasi altro micio. Lui è Simon e vive a Auckland, in Nuova Zelanda. Ad averlo adottato, tre anni fa, è stata una coppia molto speciale: «Quando lo abbiamo visto per la prima volta, neanche ce ne siamo accorti che gli mancava una zampa posteriore. Anche perché nonostante tutto era agile e veloce come un qualsiasi altro gatto», racconta il suo amico umano Robert McCarthy.

Poi le cose hanno preso una piega inaspettata. Lo scorso giugno Simon è stato attaccato dal cane di un vicino di casa, che gli ha causato una frattura esposta alla zampa anteriore sinistra. Il micio è stato immediatamente portato al Veterinary Specialist Group di Mount Albert, dov’è stato operato d’urgenza. Ma i soccorsi tempestivi non sono bastati a salvargli la zampa: le ferite non guarivano e, per non compromettere la sua vita, i veterinari hanno deciso di amputare.

Ma nonostante tutto, Simon non si lamentava. In qualche modo c’era già passato, anche se non si conosce la sua storia precedente all’adozione dei McCarthy.. E dopo appena due giorni dal drastico intervento, ha ripreso a muoversi saltellando in casa con due zampe. E oggi, dopo otto mesi,«è tornato ad essere quel gatto veloce ed agile che è sempre stato».

Avere due, tre o quattro zampe, per Simon non fa alcuna differenza. Lui fa qualsiasi cosa come un gatto normodotato, incluso salire le scale. E non accenna mai a rallentare. «Quello che gli manca lo compensa con la personalità: è un gatto loquace e un gran coccolone. Noi non lo abbiamo mai visto come un “gatto speciale”, solo come il nostro bel Simon», afferma Robert. Almeno fino a quando non hanno condiviso su Facebook un suo video: «E’ stato visto migliaia di volte e grazie a tutti i commenti ricevuto abbiamo realizzato quanto sia unico. Una vera stella e un esempio per tutti».

Fonte: lastampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *