Nessuno al rifugio per animali capiva come mai il gatto Lou non riuscisse a trovare una casa. Quando però una famiglia l’ha adottato, hanno capito: Lou aspettava di trovare qualcuno davvero speciale.

 

 

Isa, infatti, ha una figlia di 14 anni di nome Laura, che soffre di una rara malattia ereditaria, che impedisce il suo sviluppo fisico e neurologico. Sapendo che gli animali sono in grado di offrire conforto a persone con la sua patologia, Isa è andata al centro per animali chiedendo un amico speciale per sua figlia e li ha incontrato Lou.

 

 

Così, la magia si è compiuta: appena Laura ha preso tra le braccia Loi il felino si è accoccolato tra le sue braccia e ha stretto le zampe intorno a lei, ha iniziato a strusciare la testa contro il suo braccio e sul viso di Lisa si è stampato un bellissimo sorriso. La ragazza ha finalmente incontrato un amico inseparabile e non ha smesso di sorridere per tutto il giorno.

 

Non riuscivamo a capire come mai Lou non riuscisse a trovare una famiglia, visto che era un gatto molto docile e affettuoso. Ora abbiamo capito: stava aspettando Laura”, hanno detto i volontari. Ora Lou ha una famiglia che lo adora e una nuova amica a cui regalare gioia e affetto.

 

fonte: lastampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *