Ventisei anni fa una coppia inglese è stata scelta da un gatto di cinque anni.Lui, che arrivava da una vita da randagio, è entrato nel loro cortile e non è più uscito dalle loro vite. E ieri ha festeggiato il suo 31esimo Natale.
Nutmeg (letteralmente “noce moscata”), nonostante le tante festività vissute, continua a essere abbastanza in buona salute. Solo l’anno scorso ha consumato una delle sue sette vite quando si è ripreso da una brutta malattia.
Il vecchietto di casa, sordo da un orecchio e con solo più tre denti in bocca, può contare sull’amore che Liz e Ian Finlay quotidianamente gli danno sin da quell’incontro di 26 anni fa. Portato dalla Cat Protection League per farlo visitare, il veterinario stimò la sua età guardando i suoi denti. Ma non avendo una data certa di nascita, il buon Nutmeg non può essere registrato nel Guinness World Record che attualmente ha assegnato il titolo di gatto più vecchio del mondo al 26enne felino Corduroy.
Ma questi aspetti non interessano molto ai suoi proprietari che si sono innamorati del suo carattere: «Lui non è il nostro gatto – dicono -. Siamo noi che siamo i suoi umani e non dobbiamo mai dimenticarcelo. Credo che questo sia il segreto della sua lunga vita».
fonte: lastampa

One thought on “Il gatto Nutmeg ha festeggiato il suo 31esimo Natale, pari a 141 per le persone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *