54991c1b-9d32-47c8-8bec-d874f18fb414 Yuki, Momo, Shou, Yuri, Bruce, Blackie, Kaya, Karu, Ai, James, Tiger, e Goodie: sono i nomi dei 12 gatti persiani con cui Michelle condivide la sua casa e la sua vita ogni giorno, in Giappone.

Ma questa bella e insolita storia ormai la conoscono ovunque, grazie a Instagram, dove la «cat mom» (come si definisce lei), ogni giorno posta scatti che mostrano com’è condividere la casa con 12 mici (@12catslady).
d093aaea-de92-4c8d-b8e6-5bfb0cb13256
Questi bellissimi gatti sono ovunque: le monopolizzano il divano, i ripiani della cucina, creano un enorme (e divertente) caos all’ora della pappa. E per Michelle, tutto questo è meraviglioso: «Sono felice, e non mi importa nulla di ciò che potrebbe pensare la gente», ha raccontato in un’intervista a Catster.e076f8a6-db36-4fdb-b391-f9d5c3d06180

Tra l’altro, se non ci fosse stata Michelle chissà che fine avrebbero fatto questi gatti. I primi quattro persiani, infatti, sono stati tutti adottati. Gli altri? Sono i loro cuccioli. Chissà magari aumenteranno…

 

fonte: vanityfair

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *