Chi vive con un gatto sa che vi sono dei comportamenti di quest’ultimo a cui non riesce a dare una spiegazione. Ce ne sono davvero tanti, eppure uno in particolare salta subito all’occhio.

Osservando il vostro gatto nella sua routine quotidiana, vi sarete sicuramente resi conto che spesso assume un comportamento ambiguo dopo aver defecato.

Ora la scienza cerca di capire perché, dopo aver defecato, i felini saltino ovunque e si arrampichino sul divano. Insomma, perché si comportino da pazzi.

Secondo gli esperti quando ancora non vivevano in case comode, i gatti selvatici non dovevano rimanere accanto alle proprie feci e quindi si allontanavano velocemente per non cadere vittima dei predatori attirati dall’odore. Un’altra ipotesi, data dai veterinari, è che defecare può dare dolore ai gatti e perciò corrono per evitare di sentire il fastidio. Secondo altri la defecazione stimola il nervo vago e induce spesso una sensazione di contentezza incontenibile che porta i gatti a compiere gesti acrobatici tali da sembrar pazzi.

Insomma, sono diverse le ipotesi. Ma ognuna sembra avere un senso. Anzi, queste ipotesi possono finalmente dare un senso al comportamento del gatto che vive  con noi, il quale ci sembrava tanto insolito quanto strano.

 

fonte: ilgiornale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *