Sparisce a Londra, viene ritrovato 8 anni e mezzo dopo a Parigi. Questa è l’incredibile storia di Moon Unit, una gatta bianca e nera, che si era volatilizzato dalla casa inglese dove viveva con Sean e Marna ed è stato recuperato dall’Association d’Aide et de Defense des Animaux en Detresse, di Parigi.

«Prima di pranzo ho ricevuto una mail, in cui si diceva che era stato recuperato un gatto con il chip inglese», ha raccontato Sean, che ha poi saputo che la sua gatta era stata trovata fuori da una stazione dei treni nella capitale francese.

La coppia ha subito attivato la procedura per avere un passaporto per animali e riportare Moon Unit a casa sana e salva. «Le sono molto affezionato. L’avevo trovata vicino al mio ufficio, così le avevo messo un collare con un biglietto, ma nessuno si è fatto vivo. Così la ho portata a casa con me», ha raccontato Sean. Poi, dopo tre anni di vita insieme, la gatta era sparita. «La abbiamo cercata ovunque senza successo, poi abbiamo sperato che avesse trovato una nuova famiglia che la accudisse», ha raccontato Marna. «Ora che è tornata a casa sta benissimo, come se non fosse mai andata via. Mi ha seguita tutto il giorno e si è accoccolata vicino a me sul divano». Ora, più di 8 anni dopo, la gatta vagabonda ha ritrovato la strada di casa, con un bagaglio di avventure e finalmente di nuovo l’affetto dei suoi proprietari.
Fonte: lastampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *