Un gatto di circa un anno di età è stato abbandonato in strada a Brooklyn. E come se non bastasse vicino a lui c’era la lettiera, un cuscino e le altre sue cose. Quando è stato trovato, il felino piangeva disperato, confuso dalla sua nuova situazione. La sua foto è stata pubblicata sulla pagina Facebook di Flatbush Area Team for Cats’ con l’appello di andarlo a catturare prima che facesse una brutta fine.

«Siamo una comunità molto unita e spesso la gente posta messaggi o foto relative ad animali in difficoltà o che hanno bisogno di assistenza» spiega una delle fondatrici dell’associazione. I volontari sono subito andati sul posto, ma non l’hanno trovato: era una giornata calda e il traffico, probabilmente, aveva spinto il gatto a nascondersi da qualche parte. Dopo giorni di ricerche, effettuate da più persone, finalmente il felino è stato trovato. Le visite veterinarie hanno mostrato che era privo di microchip, ma era piena salute. «Ha un ottimo carattere, non ha creato alcun problema neanche quando gli hanno fatto un prelievo di sangue per le analisi»

«Purtroppo molti gatti maschi vengono abbandonati quando crescono perché i costi di sterilizzazione vengono considerati troppo elevati»

 

Ma Nostrand è stato fortunato perché molte persone si sono adoperate per trovarlo, curarlo, farlo sentire al sicuro. E ora, l’ultimo passaggio: trovargli una famiglia che lo voglia adottare e che gli regali una vita piena d’amore.
Fonte: lastampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *