Leccare il vostro gatto e allo stesso tempo spazzolarlo? Ora si può grazie a Licki Brush. Si tratta di una spazzola in gomma a forma di lingua che si infila in bocca e ti permette di “leccare” il pelo del tuo gatto.

Molte persone sostengono di provare un senso di incomunicabilità e distanza tra loro e il felino domestico, nel tentativo di esprimergli totale e incondizionato affetto.  Ciò potrebbe essere completamente superato, grazie a un pezzo di silicone.

L’innovazione porta con sè piccole e grandi rivoluzioni, e questo è il turno di Licki, il gadget in morbido silicone per “leccare” i gatti, che riproduce efficacemente la ruvida lingua di un felino.

Secondo il sito ufficiale, non è ancora possibile acquistarla, ma presto sarà disponibile online.

Cosa dire? Siamo sicuri che ogni amante di gatti sarà incuriosito da questo gadget innovativo, ma sicuramente sarà, allo stesso tempo, insicuro sul fatto di comprarlo. Qual è l’effetto che provoca sul felino? E’ davvero così necessaria questa spazzola per dimostrargli il nostro affetto?

Purtroppo a queste domande, che staranno frullando nella testa di ognuno di voi, non siamo ancora preparati per rispondere. Le notizie al riguardo di questa strana spazzola sono ancora poche e sappiamo che sono ancora pochi i gatti su cui è stata testata.

Da un lato sembra una bella opportunità per avvicinare il modo di relazionarsi tra umani e gatti: anche se, infatti, i gatti sono stra-abituati alla nostra presenza, sappiamo bene di avere due modi di dimostrare affetto completamente differenti. Dall’altro lato, però, avvicinarsi totalmente al punto di vista del gatto potrebbe essere dannoso per la sua visione del mondo, che ne potrebbe risultare distorta: il gatto potrebbe non riconoscerci più come umani, ma ci scambierebbe per altri gatti.

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere nei commenti. Nel frattempo, vi lasciamo dare una sbirciata al video promozionale che sta girando sul web:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *