Il terribile incendio di Fort McMurray, in Canada, ha distrutto centinaia di ettari di territorio e lasciato senza casa oltre 100mila persone. Per dare rifugio a queste famiglie, molte compagnie aeree canadesi hanno offerto voli gratuiti a tutti quelli che ne avevano bisogno. Eccezionalmente, nelle cabine dei voli di linea hanno trovato ospitalità anche gli animali domestici degli sfollati. «E’ stato decisamente inusuale avere animali durante il volo, ma in casi come questi bisogna piegare un po’ le regole», ha fatto sapere la compagnia aerea Canadian North. Durante questa situazione eccezionale, però, si è verificato un evento ancora più incredibile. La settimana scorsa la famiglia di Krystal Scott ha dovuto lasciare il gatto Meow Meow all’equipaggio dell’aereo, perché Krystal è entrata in travaglio.

Il gatto è rimasto con la compagnia per qualche giorno, accudito dal team di hostess. «E’ stato un’ottima mascotte», hanno raccontato, e il Meow Meow è stato anche dotato di una targhetta ufficiale di riconoscimento. Il gatto è diventato l’idolo dei follower della compagnia sui Social Network, e la sua vita negli uffici della Canadian North è stata ben documentata.
La famiglia Scott ha condiviso una foto di Meow Meow, finalmente ricongiunto con i suoi padroni, ringraziando la compagnia aerea per la gentilezza con cui ha trattato il felino. «Grazie per aver accolto la nostra gatta e per averla trasformata in una celebrity!», hanno scritto. Ora la famiglia si è stabilita a Calgary, e Krystal è in attesa di dare alla luce il nuovo membro della famiglia.
Fonte: La stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *