Un gatto che imita le abitudini umane in tutto e per tutto, tanto da imparare ad usare il water. E’ la curiosa storia che arriva dagli Stati Uniti, precisamente dallo stato della California, dove un micio per fare pipì usa la tazza del water. Dato che il gatto non ha mai mostrato le sue abilità in pubblico, è servita una telecamera nascosta in bagno per confermare i sospetti di uno dei membri della famiglia. Quest’ultimo, trovando spesso lo sciacquone non tirato dopo l’utilizzo, ha avuto il dubbio che fosse proprio il gatto a usare il water. Ecco che ha deciso allora di piazzare una telecamera: i sospetti erano concreti!

La storia curiosa è stata riportata dal “Telegraph”, a cui lo scopritore del misfatto ha detto: «Tutti i membri della famiglia sostenevano di tirare lo sciacquone. Ho anche notato come la lettiera del gatto forse pulita in modo sospetto, fatta eccezione per le feci. Ho quindi sospettato potesse utilizzare la toilette, quindi ho piazzato una videocamera e l’ho lasciata accesa per una notte». Il gatto ha sviluppato in tutta autonomia questo comportamento e pare che, secondo gli esperti, per il gatto fare pipì nel water favorisca l’eliminazione degli odori in maniera più veloce rispetto alla classica ghiaia della lettiera.
Adesso al micio non resta che imparare a tirare lo sciacquone e non ci saranno più problemi!

Ecco il video del micio furtivo in bagno.

Fonte: Amoremiao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *