Il rapporto con un gatto va al di là del semplice rapporto uomo-animale. I mici sanno migliorare le nostre vite, e anche la scienza si è pronunciata in materia: la loro presenza ha degli effetti molto positivi sul nostro umore e sulla nostra salute.

La storia che vi raccontiamo è molto significativa in merito. Annie è una ragazza che aveva dei gravi disturbi alimentari.Era ossessionata dal suo corpo, dal peso e dall’aspetto fisico. La ragazza viveva con un micio che poi è morto di vecchiaia, così nel 2013 ha deciso di adottare un altro gatto: stiamo parlando di Jinx, colui che le ha cambiato la vita.

«Lui ha riempito il vuoto nella mia vita», ha raccontato Annie. «Ero ossessionata dal mio corpo, passavo ore a fissarmi allo specchio e avevo sviluppato una serie di pessimi comportamenti legati al cibo» , ha raccontato.

Dal primo momento che i due hanno incrociato il loro sguardo, è stato un amore a prima vista: «Jinx è un gatto che richiede molte cure. Spesso, mentre guardo la televisione, lo sento che mi tocca due volete con la zampina per attirare la mia attenzione».

Adesso l’ossessione di Annie per il suo corpo è un ricordo: «Jinx non mi permette di ossessionarmi per il mio peso, mi ha aiutato a capire che ci sono cose più importanti nella vita».

Il gattone rosso è adorabile e conquista chiunque passi per casa. La sua pelliccia folta lo fa sembrare un leoncino, cerca continuamente attenzioni e gli piace moltissimo essere coccolato. «Lo adoro, ha portato tanta gioia nella mia vita», ha concluso Annie.

 

 

Fonte: Amoremiao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *