Giungle, palestre, parchi gioco e casette sugli alberi per i gatti possono essere molto costose se acquistate nei negozi. Non tutti possono permetterseli. Tuttavia, esistono dei modi molto semplici ed economici per costruirli da sé.

  1. Procurati delle scatole resistenti di diverse dimensioni. Puoi richiederle gratuitamente nei grandi magazzini, supermercati, discount, negozi di mobili o di altri articoli. I tubi di cartone si possono ricavare dai rotoli di carta da cucina, carta da regalo, materiale di imballaggio per spedizioni o per stoffe.
  2. Procurati i materiali necessari per unire le scatole. Scegliere il materiale adatto per il tuo gatto è fondamentale. Per esempio, se il gatto ha come abitudine quella di masticare il cartone, non usare colla o nastro adesivo. Scegli dei materiali specifici in base alla natura della costruzione, che sia temporanea o permanente.
  3. Pianifica bene la struttura prima di iniziare a tagliare, modellare e collegare le scatole tra di loro.
    • Decidi se vuoi costruire delle “stanze” per diverse attività: dormire, giocare, mangiare, osservare,ecc…
    • Valuta l’area in cui posizionare la struttura: vicino ad una finestra (se ne hai tante), di fronte ad un acquario o alla tv (avrai bisogno di una finestra), in un angolo o in mezzo alla stanza (avrai bisogno di supporto extra).
    • Sperimenta diversi modi per assemblare le scatole: mettine alcune all’interno di altre. Collega due o tre gruppi di scatole usando quelle lunghe come ponti o tunnel. Fai dei gradini con le quelle più piccole.
    • Prima di tagliare il cartone, sperimenta delle finestre, porte e botole di diverse dimensioni. Disegna i contorni delle parti che hai intenzione di tagliare.
    • Usa i tubi di cartone come pali di supporto per le strutture verticali. I più esperti possono provare ad utilizzare i cartoni per la pizza per creare dei balconi supportati da colonne.
    • I tubi di cartone si possono utilizzare anche per creare delle altalene; piegane uno o due a metà e inseriscine degli altri all’interno per renderli più stabili. Con del nastro adesivo, attacca il tubo alla base di una scatola lunga e stretta e ritaglia degli “oblò”. I gattini si divertiranno ad oscillare durante il percorso tra i due estremi del tubo.
  4. Collega le scatole tra di loro. Ti consigliamo di eseguire questa operazione direttamente nella stanza dove metterai il gioco in quanto, dopo che avrai completato la tua opera, sarà complicato spostarla da una parte all’altra.                                                                                                                                                                                                                                                                                       giochi_gatti_3                                                                                                                                                                                2v9rx9s
  5. Fai in modo di costruire una struttura che il gatto trovi comoda e semplice da utilizzare. Usa materiali semplici da smontare in modo da poterli pulire (leggi la lista sotto). Per i cuscini puoi utilizzare dei calzini vecchi, presine, federe, asciugamani, magliette o tende.
  6. Decora la costruzione (facoltativo). Evita materiali tossici o che possano essere pericolosi per il gatto. Valuta di aggiungere delle tendine alle finestre. Anche uno specchio potrebbe essere apprezzato.                                                                                                                                                    728px-Make-Cat-Jungle-Gyms-and-Playgrounds-Step-5728px-Make-Cat-Jungle-Gyms-and-Playgrounds-Step-8
  7. Presenta il nuovo gioco al tuo gatto. Questo passaggio dipende da come istruisci l’animale. Se tende ad essere sospettoso, prova a catturare la sua attenzione con dell’erba gatta o prova a mettere i suoi giochi vicino all’ingresso. In questo modo si incuriosirà e vorrà visitare la sua nuova casa. Se questi metodi non funzionano, prova a mettere la sua ciotola con del cibo all’interno. Posiziona la “villa” vicino ad una finestra e alla luce del sole.
  8. Guarda come si divertono i tuoi gatti nel loro nuovo parco giochi. Cerca di capire cosa preferiscono. Dopo un po’ di tempo la struttura di cartone inevitabilmente si rovinerà, ma quella che costruirai successivamente sarà ancora più bella.

Fonte: http://it.wikihow.com/Realizzare-Giungle,-Palestre-e-Parchi-Gioco-per-Gatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *